sabato 25 aprile 2015

Reduci

Reduci
di un passato antico
Ribelli
del sì e del no

Sommersi da
parole sporche
Lontane dalla Parola

Residui di un tempo che fu
Brandelli di bandiere
che sventolano nel nulla
Di visi distanti
affannati di vita
che non vivono mai

Ma i corpi,
nel loro semplice decomporsi,
immersi in Grazie Divine,
ci parlano

E sordi camminiamo,
felici di non sentire



Nessun commento:

Posta un commento